Cosa sarebbe stato il 2014 senza…

 grazie India 
grazie terrore 
grazie disillusione 
grazie fragilità 
grazie conseguenza 
grazie, grazie, silenzio

Quando si inizia una nuova avventura, un nuovo ciclo della vita o semplicemente un nuovo anno, è il caso di fermarsi a dire GRAZIE.

Inizio il 2015 con un post di ringraziamento e sincera gratitudine, che mi permette di fermarmi e fare una foto di gruppo, virtuale, insieme a tutte quelle persone che hanno reso l’anno appena trascorso davvero speciale.

Voglio tralasciare i momenti grigi, ci sono per tutti, anche per chi come inizia a sorridere appena apre gli occhi! Voglio mettere in chiaro nella memoria, quelle situazioni nate spesso da miei attimi di pura follia ma rese possibili e tangibili solo e soltanto grazie al fattore umano, fatto da coloro che hanno deciso di vedere il mondo a testa in giù.

Non sempre quando si inizia qualcosa di nuovo, quindi senza precedenti (intesi come esperienze sulle quali tracciare la strada) si ha ben idea di dove si arriverà e quanta energia servirà. In quest’anno ho davvero imparato due cose:

1- che l’energia è davvero circolare e che questo mondo ha bisogno di pensieri e azioni positive. Pochi sofismi ma azioni concrete. Il vero cambiamento parte davvero da noi, dalla voglia di ascoltare in primis noi stessi e poi dalle storie che il mondo ha voglia e bisogno di raccontarci;

2- per fare qualcosa di straordinario non servono grandi mezzi, ma solo la voglia di fare davvero sinergia. Mai mi sarei aspettata che il pensiero e lo spirito #soulsharing potesse essere tanto contagioso da poter portare qualcuna addirittura a pensare ad un tatoo!

La voglia di condividere piccole coccole di stile, di solleticare il pensiero creativo e non convenzionale, incontrare persone straordinarie nel loro vivere quotidiano, sviluppare pensiero critico positivo giorno dopo giorno, attingere gioia e carica attraverso le belle esperienze degli altri, raccontare che possiamo vedere il nostro caro e vecchio mondo ancora da nuove prospettive, mi hanno da sempre spinto a cercare questi contenuti per il blog.

Queste parole e desideri sarebbero rimasti però nella scatola dei sogni, se nell’anno 2014 non avessi incontrato persone speciali disposte non solo a credere nei miei sogni, ma addirittura a contribuire per far si che questi potessero prendere forma nel modo più straordinario possibile. Il mio GRAZIE pubblico e sincero va in particolare a tre persone: Elisa D’Anna, Anna Patruno (aka Avvocuoca) e Piera Giacconi.

E ora che questo 2015 è iniziato issiamo le vele, perchè una nuova grande avventura ci attende! Se la realtà supera di gran lunga l’immaginazione, questa prende le forme di un’ospitata televisiva. Così Domenica 4 Dicembre dalle ore 15.10 sarò in diretta nella nuova trasmissione di Licia ColòIl mondo insieme su TV2000, per condividere la follia di un sogno: Travel & Swap. Viaggiare con stile barattando!

E se vi va, intervenite in diretta sulla loro pagina facebook  Il mondo insieme.

p.s niente domande difficili, eh? 😉

Share & enjoy,

Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *